Close

Non ancora un membro? Registrati ora ed inizia subito.

lock and key

Accedi al tuo account.

Account Login

Password dimenticata?

FRAULEIN ALICE

10 Feb Artists, Releases | Commenti disabilitati su FRAULEIN ALICE

FRAULEIN ALICE

“I LOVE YOU LUCILIA”

 

FILE UNDER:  indie/pop/wave

DATA USCITA: 28 Gennaio  2012

Comunicato Stampa;

“I love you Lucilia” segna l’esordio dei Fräulein Alice, nome dalla difficile pronuncia dietro cui si cela un progetto ambizioso, nato a Catania nel 2009. Suscita non poca curiosità il titolo dell’album: chi è dunque Lucilia? La risposta è apparentemente semplice, Lucilia è una donna, ma è al contempo la mosca verde della morte.

In “I love you Lucilia”, i Fräulein Alice giocano con l’ancestrale associazione amore-morte, tendendo un immaginario elastico musicale da un estremo sperimentale, in cui suonano anche i bicchieri e i cartelli stradali, ad un tutt’altro che scontato pezzo blues che è solo un divertissement, perso nella lotta tra le armonie struggenti e testi carichi di sofferenza per amori perduti e relazioni distruttive ed insostenibili.

Nel disco, in uscita il 28 Gennaio per Seahorse Recordings, sotto l’ala esperta di Paolo Messere, i Fräulein Alice fondono le personali esperienze musicali dando vita a dieci tracce cariche di rabbia e autodistruzione. Una barca in un mare in tempesta con al timone il primo singolo, Videodrome Monochrome, pezzo capitano. Capitano di quell’amore che non c’è più.

BIO

Fräulein Alice nasce nel Novembre 2009 da un’idea di Livio Lombardo, Andrea Curcuraci e Filippo Drago.
Nel dicembre dello stesso anno entra a far parte del progetto il bassista Lorenzo Arcidiacono, e la band inizia ad arrangiare i primi brani con campionamenti di batteria e un vasto uso di elettronica.
Nell’aprile 2010 si unisce al gruppo Fabio Esposito (batteria).
Con questa formazione, Fräulein Alice torna su sonorità meno elettroniche e più dure, caratterizzate dal continuo alternarsi di un alone di malinconia a scariche di rabbia liberatrice, prestando molta attenzione al risultato dell’alchimia tra testi e suoni.
Nel Luglio 2011, sotto l’egida di Paolo Messere (Blessed Child Opera), sono in studio di registrazione per dar vita al loro primo album che verrà rilasciato nel Gennaio 2012 dall’etichetta Seahorse Recordings.

////////
“Solo guardando quelle sequenze se ne rendeva conto. Le immagini che scorrevano sbiadite senza tempo, con quel rumore sbacchettante a tratti fastidioso, l’audio graffiato dagli eventi susseguitisi negli anni che non ci sono più. Lei correva senza pause, tra il sole e l’acqua a spruzzi, quel sorriso e i capelli sugli occhi, la bambina dall’innocenza strappata troppo presto. I capelli sugli occhi…

…Un letto di foglie schioccanti. Sopra una donna dorme, non so chi sia, so che è come l’ho sempre sognata, non so nient’altro mentre accarezzo la seta della sua pelle, non la conosco, ma so che è lei. Mi sdraio accanto, chiudo gli occhi, non li aprò più, perchè non avrebbe alcun senso…

…L’aria interrotta dal rumore di un respiro affannato, i fotogrammi sguinzagliati sullo schermo, lo sguardo fisso all’infinito…”.ù

 

Sito Web http://www.frauleinalice.com

 

 

 

 

Label:Seahorse Recordings

Promozione: LUNATIK

Distribuzione: Audioglobe/Ioda
Data di uscita: 28 Gennaio  2012

CONTATTI LABEL:

WWW.MYSPACE.COM/SEAHORSERECORDINGS

WWW.MYSPACE.COM/LITTLEREDBIRDSRECORDS

INFO@SEAHORSERECORDINGS.COM