Close

Non ancora un membro? Registrati ora ed inizia subito.

lock and key

Accedi al tuo account.

Account Login

Password dimenticata?

MARLOWE

18 Ott Artists | Commenti disabilitati su MARLOWE



Short Bio:

I Marlowe danno vita a percorsi indie rock lucidamente ancorati alla forma canzone. Incidono un EP e due dischi allo ZEN ARCADE di Catania con Cesare Basile e Marcello Caudullo avvalendosi della collaborazione di questi ultimi e di Marta Collica (Sepiatone, Hugo Race, John Parish). Dopo un’intensa e ininterrotta attivita’ live che ha visto il gruppo dividere il palco con Dead Meadows, Hugo Race, Cesare Basile, Jon Spencer & Heavy Trash, Michael Rother & Dieter Moebius (Kraftwerk, Neu!, Cluster), Franklin Delano, Songs for Ulan, giungono alla realizzazione del loro quarto disco.

FIUMEDINISI è registrato e mixato da Paolo Messere (Blessed Child Opera, ex Ulan Bator) al EYE&EAR STUDIO e masterizzato da CARL SAFF negli studi Saff Mastering di CHICAGO, in uscita perla Seahorse Recordings(Lunatik, Fridge, Audioglobe) con la partecipazione esclusiva di Angela Baraldi (attrice e cantante, protagonista di Quo Vadis Baby di Gabriele Salvatores).

Marlowe: Salvo Ladduca (chitarra, voce) – Alfonso De Marco (basso, voce) – Marco Giambrone (chitarra, piano rhodes, mellotron, cori) – Paolo Indelicato (batteria, cori)
Hanno scritto di “FIUMEDINISI”:
(tra i migliori dischi di Gennaio 2011 per la rivista BLOW UP)….”Un disco bellissimo, pieno di immaginario, finalmente straripante di quei contenuti che così spesso latitano nel panorama del rock italiano. Canzoni che vivono di ossimori, urlate e silenziose, insieme ambiziose e modeste. Ti sanno toccare. Hanno le parole giuste…..” – BLOW UP –Gennaio 2011 (Piergiorgio Pardo)
“..regalatevi Fiumedinisi e scoprirete che poesia e melodia (r)esistono ancora)-  ROCKERILLA –Gennaio 2011 (Massimo Padalino)
“…con il loro quarto album Fiumedinisi si candidano ufficialmente a band-cardine del nuovo anno…É un disco pericolosamente affascinante….sono piccoli capolavori, in grado di marchiarsi a fuoco nel cervello e non abbandonarti più.” – SHIVERWEBZINE (Federico Anelli)
(Con i siciliani Marlowe ci si addentra in quel territorio affascinante e scuro dove cantautorato dalle forti tinte noir e indie rock di matrice chitarristica si mescolano fino a confondersi. Il loro quarto album li rivela come un combo sorprendentemente sicuro nel giocare le proprie carte) – JAM –Novembre 2010 (Antonio Puglia)
(Fiumedinisi, il grande salto pindarico qualitativo dei Marlowe che diventano prepotentemente arte poetica precisa……..l’eccellenza assoluta della capacità di stare nella musica scuotendola) – BEAT BOP A LULA – MUSIC WEBMAGAZINE (Massimo Sannella)
“Fiumedinisi è un gioiellino indie rock…è soprattutto un disco cantato (quasi tutto) in italiano che in Inghilterra farebbe gridare al miracolo.” – ROCK/SHOCK (Massimo Garofalo)
“un lavoro maturo decisamente interessante e una ospite d’onore d’eccezione: la magica voce di Angela Baraldi in “In fondo alla gola”– RAI. Tv
(…un disco che butta nel calderone tutte le esperienze che solo una band rodata può aver sperimentato. Le poesie sussurrate sono perle preziose da scovare nel magma incandescente, creato dalle potenti chitarre…Il resto viene da sé e vale la pena di ascoltarlo. Ve lo assicuro, “Fiumedinisi” è un ottimo disco)  – ROCKIT (Nino Ciglio)
(C’è la grandiosità sia esecutiva che compositiva di ogni singolo componente della band……. anche a fine 2010 può uscire uno dei dischi dell’anno) – IMPATTO SONORO (Emanuele Brizzante)
“..i Marlowe sono una band di valore. Lo dimostrano un sound fortemente espressivo che coniuga tinte noir, bordate noise e liquide chitarre shoegaze, con un cantato in lingua madre portatore della migliore tradizione nostrana (si senta la meraviglia “battistiana” di 2 Maggio)..Fiumedinisi è un lavoro di carezzevole ipnosi, ben scritto, ottimamente arrangiato, testimone di una band matura che conosce i propri mezzi.” – JESUSMILE (Carlo Ace Venturini)
“Quando le note di un qualsiasi motivo musicale portano l’ascoltatore a staccarsi dalla realtà allora il messaggio è arrivato a destinazione…..Per allietare la mente con eteree melodie piene di significato comprate questo disco ad occhi chiusi.!” – NORESPECT (Giovanni B.)
“…la fruibilità del prodotto è altissima e il carattere di questa musica è senza ombra di dubbio internazionale. Altrove avrebbero già gridato al miracolo…un disco che possiamo tranquillamente annoverare tra le cose più belle partorite dalla scena alternative italiana negli ultimi anni” – SPAZIO ROCK (Marco Belafatti)
“Londa, se se ne vuole una, è quella dei CSI che ci piacevano tanto e dei La Crus che il Premio Ciampi lhanno già preso….E questo non è un augurio ma un pronostico.” ” – ARTE E ARTI MAGAZINE (Francesca Vinci)
“il Fiumedinisi si immerge carsicamente nelle catacombe dell’anima, sottende che il silenzio di un urlo sommesso dilania più di un colpo di fucile in mezzo agli occhi……Ad esso ci atteniamo come ad una profezia” – RUMORE –Gennaio 2011 (Domenico Mungo)
 (Perché il sussurro con Angela Baraldi nella soffice “In Fondo alla Gola” vale undici motivi, col suo ondeggiare ansimante e fumoso tra prezzi da pagare e tavoli da gioco…..Perché un giorno (speriamo presto) potrete dire di averli scoperti prima degli altri) OSSERVATORIESTERNI (Enrico Tallarini)
(Atmosfere che sembrano uscire da uno scenario di Tim Burton…una poetica che fa da collante ad un melodico crescente…L’identità di questi musicisti è ormai consolidata, forti di una carriera che assume gli aspetti di una realtà affermata, i Marlowe si dimostrano maturati e pronti a lasciare il proprio marchio di fabbrica nella musica Indie italiana.) – MP NEWS (Paolo Pavone)
“…è una specie di indie-emo adulto e cinematico, che potrebbe mettere d’accordo i seguaci di Smog, Black Heart Procession e Mogwai ….. Molto buona anche la febbrile Devo tutto alla notte, così come Dei tuoi miracoli è tanto tesa quanto liberatoria, mentre In fondo alla gola convince grazie all’incedere da deserto metropolitano e all’ospitata di Angela Baraldi.” – SENTIRE ASCOLTARE – (Stefano Solventi)
“Con questo disco i Marlowe dimostrano di aver compiuto il definitivo salto di qualità e di essere pronti per una maggiore fama…ed un riconoscimento delle loro capacità perché occupino il posto che si meritano all’interno della scena italiana per la loro originalità, i loro testi in italiano e le loro doti musicali…” – HATE TV
(…uno di quei dischi che è difficile da schedulare per come tagli gli spazi, sventri le atmosfere e goda degli angoli. Un disco che deve tutto alla notte…. Ospite di “Fiumedinisi” è l’attrice e cantante Angela Baraldi che in “In fondo alla gola” duetta con Salvo Ladduca in un’efficace danza di voci) – IL CIBICIDA (Riccardo Marra)
‎(…Brani in un cantato recitato, testi che sono vere e proprie rappresentazioni in musica di oscuri sogni surrealisti… Man Ray, De Chirico, Dalì, Magritte, Yves Tanguy.) – LOSTHIGHWAYS (Serena Mastroserio)
(…Tra i migliori dischi di questi mesi. Tante idee, mai scontato e grande eterogeneità e capacità compositiva…E’ il sentiero di un disco senza pause e sempre ai massimi livelli che annovera, una dopo l’altra, tracce di primo livello come 2 Maggio) – DEGNIDINOTA (Chiara Marra)
(Se Giovanni Lindo Ferretti non avesse trovato la vocazione berlusconiana e cattolica, probabilmente avrebbe suonato come i Marlowe, forse avrebbero fatto un pezzo insieme……È una bella sorpresa il disco della band siciliana, a fine 2010….“Fiumedinisi” merita di essere non solo ascoltato ma gustato) – MUSICAL NEWS (Silvio Mancinelli)
‎(Melodie ipnotiche a fare da contorno a poesie sussurrate all’orecchio, affogate in dilatazioni e riverberi fluttuanti …..presentano un lavoro che difficilmente passerà inosservato) – INDIE-ZONE (Mike “Evol” Montagano
“…arriva Fiumedinisi, il lavoro più corposo e maturo della band, prodotto da Paolo Messere e mixato in terra statunitense al Saff Mastering di Chicago…si rimane molto colpiti dall’eterogeneità della proposta musicale, tanto che è davvero difficile trovare un gruppo che assomigli ai Marlowe…) –  ITHINKMAGAZINE (Gabriele Caruolo)
LINK INTERVISTE:

http://www.osservatoriesterni.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1171%3Ai-dischi-italiani-del-2010&catid=42%3Aschede-e-approfondimenti&Itemid=54

http://www.fattitaliani.it/index.php?mact=News%2Ccntnt01%2Cdetail%2C0&cntnt01articleid=2009&cntnt01origid=15&cntnt01returnid=58

http://www.mtvbrandnew.it/2010/12/13/marlowe/

http://www.osservatoriesterni.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1079%3Acitta-musicali-catania&catid=42%3Aschede-e-approfondimenti&Itemid=54

http://degnidinota.splinder.com/post/23543062/marlowe-fiumedinisi

http://www.facebook.com/pages/Marlowe/17470539956?ref=ts

www.myspace.com/marloweband

Ufficio promozione LUNATIK per SEAHORSE RECORDINGSd

3286719508 salvo