Close

Non ancora un membro? Registrati ora ed inizia subito.

lock and key

Accedi al tuo account.

Account Login

Password dimenticata?

Moonshine Booze

18 Nov Artists, News, Releases | Commenti disabilitati su Moonshine Booze
Moonshine Booze
 

 

 

 

 

 

 

 

Moonshine Booze – “Desert Road”

Data Uscita: 17/11

Distribuzione: Audioglobe

Edizioni: New Model Label

TrackList:

1.Intro
2. Desert Road
3. Brainless
4. Happy
5. The Place
6. World Of Pain 4. Dusk
7. Rambling
8. Smooth Out
9. No Mas
10. What Goes Around
11. Lemon Box
12. Death Melody
13. Henry Mancini1
14  Dusk

LINK:

FB: moonshine booze

YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UCcTqEcFyd9bX_mzG_5HkHgQ

Comunicato Stampa

I Moonshine Booze nascono a Teramo nell’estate 2014 da un progetto di Andrea Manila (voce),

Emiliano Zapata (chitarra) e Fabio Manchos (batteria) i quali, dopo aver militato per più di

vent’anni in varie band in Italia e negli States, hanno raccolto e rielaborato esperienze di generi

musicali diversi.

L’idea iniziale era quella di mettere su un repertorio di cover di classici da Johnny Cash a

Robert Johnson, Muddy Waters, Little Walter e J.B. Leinor completamente riarrangiate,

ma lasciando invariato il grezzo e crudo del groove delle radici.

Dopo un paio di anni, suonando moltissimo nelle piccole bettole (dalla band da sempre preferite)

della zona, i Moonshine Booze si sono accorti che, oltre alla strettissima intesa d’esecuzione

sull’improvvisazione live, avevano maturato anche un proprio sound che amalgama una certa

tipologia di proposta che si rifà al mood anni ’70 misto ad atmosfere confinanti generazionalmente,

tra Tom Waits & The Rolling Stones, ma con delle marcate sfumature Funk-Rock in un mix di Blues e

Dark Country dalle atmosfere da colonna sonora per film western e polizieschi 70’s.

Nelle 14 tracce dell’album debutto “Desert Road” ,si riassume ciò che è stato elaborato dalle precedenti

esperienze musicali della band, senza nessuna regola di genere o di canoni usuali, ma semplicemente

attenendosi al motto: “se suona bene… vabene!”, dando sempre priorità e valore al processo di creazione

della musica, l’unica cosa che può far perdere il sonno.

Moonshine Booze